Casa Pandora “Margherita Ferro”

Apertura nuovo Centro Antiviolenza

Casa Pandora “Margherita Ferro”

Via Piccone 13/2 – Genova Certosa

Un progetto delle donne per le donne

L’idea è quella di aprire un nuovo spazio confortevole e famigliare per le donne che nel nostro paese e nelle nostre città continuano a subire violenza.

Per realizzare questo importante progetto abbiamo bisogno anche del VOSTRO AIUTO: partecipate alla RACCOLTA FONDI che serviranno per acquistare i materiali (arredi e suppellettili) per allestire Casa Pandora “Margherita Ferro”.

Fate la vostra donazione, anche piccola:

Banca Etica sede di Genova
IBAN IT37Q0501801400000000157232

indicando come causale versamento: “Donazione Casa Pandora Margherita Ferro”.

Potete sostenere il progetto anche comprando i biglietti della lotteria benefica (estrazione premi 8 marzo 2020), in vendita presso:

  • Sede Cooperativa Mignanego Via Piave 91-93 Mignanego
  • Sede ASCUR  Piazza Facchini 2/1  Genova Certosa
  • Nido Vico Rosa via della Maddalena 16 Genova
  • Nido Pollicino via Visegni 6 Mignanego GE

Grazie del vostro sostegno!

Nuovo Centro Antiviolenza

L’ idea

Grazie alla realizzazione di numerosi progetti attuati nel territorio della Val Polcevera, sul tema della violenza di genere e dall’esperienza maturata insieme abbiamo potuto:

  • conoscere i bisogni della comunità
  • rafforzare la rete costituita da tutti i soggetti che sul territorio intercettano o trattano il tema della violenza di genere
  • individuare un metodo di lavoro, basato sul confronto, lo scambio e la concertazione, dove ciascun partner, mettendo a fattor comune le proprie competenze e professionalità, può contribuire a dare risposte specifiche ai diversi bisogni portati dalle donne vittime di violenza e dalle/dai loro figlie/i.

Abbiamo quindi elaborato il progetto della Casa Pandora “Margherita Ferro”.

Margherita Ferro è stata una femminista, impegnata nel sostegno alle donne in difficoltà promotrice della sede genovese della storica associazione U.D.I.

Partner

  • Mignanego Società Cooperativa Sociale ONLUS, fondatrice del Centro antiviolenza Pandora con sede a Mignanego e attivo dal 2007.
  • A.S.C.U.R. Cooperativa Attività Sociali Comunità Una Rivarolo, realtà presente nel territorio di riferimento da oltre 35 anni, gestore di servizi educativi per conto del Comune di Genova, specializzata negli interventi di sostegno a minori che vivono situazioni di disagio;
  • CO.SER.CO COoperativa SERvizi COmunitari: cooperativa sociale storica del panorama genovese, le cui esperienze principali sono l’assistenza a disabili e la gestione di servizi per il lavoro;
  • U.D.I. Associazione Unione Donne in Italia Archivio Biblioteca “Margherita Ferro”, la storica associazione di promozione sociale rivolta alle donne, dedica la sua attività all’empowerment, all’emancipazione delle donne e alla diffusione delle pari opportunità.

Cosa vorremmo fare?

Potenziare i servizi a favore di donne e minori.

Offrire servizi altamente qualificati per:

  • sostegno alle donne vittime di violenza
  • orientamento al lavoro
  • presa in carico di minori vittime di abuso e violenza assistita

Attivare momenti di sensibilizzazione e di diffusione della cultura del rispetto e dell’integrazione in collaborazione con soggetti del territorio (ad es scuole)

Quali servizi offriremo

  1. Accoglienza, accompagnamento sostegno alle donne vittime di violenza.
  • Supporto psicologico e psicoterapeutico
  • Assistenza legale
  • Mediazione interculturale
  • Orientamento al lavoro
  • Borse lavoro e tirocini
  • Percorsi sulla genitorialità
  1. Sostegno a minori vittime di violenza assistita
  • Supporto psicologico
  • Consulenza pedagogica
  1. Iniziative di prevenzione:
  • laboratori nelle scuole
  • sportelli di ascolto
  1. Iniziative culturali:
  • spazio biblioteca all’interno del Centro
  • rassegna cinematografiche
  • rassegne culturali

Quali professionalità metteremo in campo

Educatrici, psicologhe, pedagogiste, mediatrici culturali, volontarie delle associazioni.